SCUOLA

Archeologia tra i banchi di scuola

I percorsi di archeologia tra i banchi di scuola nascono per incuriosire e appassionare gli alunni e facilitare l’apprendimento attraverso una didattica ludica che si basi sull’archeologia, la storia e l’arte. Lo sviluppo delle competenze tra i banchi di scuola – secondo noi – passa necessariamente attraverso le mani. I nostri progetti favoriscono infatti la creazione, la sperimentazione e il gioco tramite laboratori di manipolazione, pittura, disegno che possano consentire di “imparare facendo”.

I nostri progetti di archeologia in aula sono strettamente connessi alla programmazione di storia ma si legano anche ad altre discipline come le scienze, la geografia, l’arte e l’educazione visiva. Infatti la nostra idea è quella di proporre tra i banchi di scuola, a partire dall’archeologia, una attività che possa essere quanto più trasversale possibile e stimolare collegamenti, ragionamenti e un approccio critico.  Ecco quindi che in questo contesto il gioco diventa il principale strumento educativo per rafforzare le competenze e stimolare una rielaborazione personale e un coinvolgimento degli alunni che diventano i protagonisti dell’esperienza. Proprio per questo le attività pratiche, in cui i bambini sono protagonisti attivi, hanno per noi una grande importanza.

I percorsi di archeologia tra i banchi di scuola sono diversificati per soddisfare le differenti esigenze degli alunni e condivisi con gli insegnanti in modo da ottenere sempre il miglior risultato possibile.

A CHI SI RIVOLGE

  • Scuola dell’infanzia: alunni di 4 e 5 anni
  • Scuola primaria
  • Scuola secondaria

OBIETTIVI

  • Facilitare lo studio e l’apprendimento
  • Sviluppare un approccio più autonomo allo studio
  • Imparare a progettare, creare, sperimentare
  • Migliorare la capacità di manipolazione e ampliare il senso del gioco
  • Implementare le abilità espressive
  • Potenziare le competenze trasversali: cooperazione, capacità interpersonali, sviluppo della sensibilità e del senso critico.
  • Consolidare l’interesse per la storia e la cultura
  • Migliorare la conoscenza del patrimonio storico, artistico e naturalistico.

DURATA

Il progetto si articola con percorsi diversificati per classi e per tematiche scelte. Le modalità saranno concordate sulla base del percorso scelto.

Ogni laboratorio ha una durata di 2 ore al massimo.

PERCORSI

Scuola dell’infanzia

  • “Gli archeologi, custodi dell’immaginario: percorsi tra racconti, giochi e laboratori”

Scuola primaria

  • I “Gli archeologi, custodi dell’immaginario: percorsi tra racconti, giochi e laboratori”
  • II   “Prepariamoci alla Storia : il tempo e le fonti, mestieri e strumenti”.
  • III   “La Preistoria e la Protostoria: l’età della pietra e l’età dei metalli”
  • IV   “Alla scoperta delle antiche civiltà”
  • V   “Archeologia del mondo classico: Greci, Etruschi e Romani”

Scuola secondaria

  • La programmazione per le scuola secondaria di primo e secondo grado va concordata con gli insegnanti e organizzata in relazione alle esigenze della classe.
  • Possibile strutturare percorsi di alternanza scuola-lavoro.

Referente: Zelia 0039 3357501316

INFANZIA

PRIMARIA

SECONDARIA